Allena la Tua Creatività...Dimmi cosa vedi!

Allena la Tua Creatività...Dimmi cosa vedi!
Articolo di Dott.ssa Simonetta Podda, il . Scritto nella categoria: Problem Solving

Magari non ne hai mai avuto tanta, ma hai mai pensato che la creatività si possa allenare?

Eh, già!

Tranquillo, niente di magico o trascendentale!

La prima volta che vidi queste immagini, ero ancora all'università.

Mi furono presentate durante una lezione...Ne rimasi affascianata e ancora adesso le uso nella mia formazione, per svariati motivi!!

Osserva bene...

 

DIMMI, COSA VEDI?


Un Coniglio?

No?

Forse, una Papera?

Tutti e due?

Niente?

L'immagine fu utilizzata, per la prima volta, nel 1899, dallo psicologo americano Joseph Jastrow.

Ma, cosa significa?

Significa che la percezione non è, esclusivamente, legata ai nostri sensi, in questo caso alla vista, ma all'attività cerebrale che si attiva nel guardare queste figure.

Dunque, questa piccola illusione può darci informazioni preziose su come funziona il nostro cervello.

L'immagine che riusciamo a visualizzare, ed il tempo che impieghiamo per farlo, può darci un indicazione riguardante la creatività della nostra mente.

In sintesi, quanto più velocemente riesci a visualizzare la seconda immagine (che sia il coniglio o la papera), dopo aver visto la prima, tanto più velocemente il tuo cervello sta lavorando e può essere considerato creativo.

Ma, come allenarsi alla creatività?

Beh, più immagini vedi, più riuscirai ad allenare il tuo cervello...

Per facilitarti il compito, ne inserisco qui sotto delle altre, così puoi sprigionare la tua creatività!

Osserva bene...

 

 

Cosa vedi?

Una signora giovane?

Una signora anziana?

E, invece, nella figura qua sopra?

Quante zampe ha l'elefante?

Bene, spero ti siano piaciute!

Dimmi, avevi già visto questo tipo di immagini?

Ne conosci delle altre? 

comments powered by Disqus